11 Sieri Viso Acido Ialuronico TOP per la Scienza: Test

siero acido ialuronico cop

Interessarsi su quale siero all’acido ialuronico possa fare maggiormente al caso nostro è una scelta davvero intelligente.

L’acido ialuronico è il mattone essenziale che dona elasticità e compattezza alla nostra epidermide e saperlo sfruttare al meglio può fare una concreta differenza nel lungo termine sull’aspetto della nostra pelle.

Ma quali sono i sieri all’acido ialuronico migliori per nutrire efficacemente la pelle?

Oggi infatti vedremo:

  1. le principali proprietà dell’acido ialuronico
  2. la classifica dei sieri all’acido ialuronico migliori per ingredienti ed efficacia (e i rispettivi prezzi medi applicati su Amazon.it)

 

Acido Ialuronico: come funziona?

Abbiamo già visto anche le creme all’acido ialuronico, dunque oggi ci concentreremo sui sieri, che tendenzialmente sono più leggeri.

Inevitabilmente, alcuni dei sieri che vedremo oggi sono anche presenti nella nostra classifica sui migliori sieri viso ad oggi presenti in commercio.

Tutti i tipi di pelle, anche le più giovani, hanno bisogno di attenzioni specifiche che aiutino a combattere i segni del tempo e a mantenere intatto il film idrolipidico.

Inevitabilmente, con l’avanzare dell’età, il metabolismo cellulare rallenta e i tessuti perdono tono. Altra conseguenza inevitabile è il calo di estrogeni che sottraggono una buona quantità di acido ialuronico presente nella nostra pelle.

Ora, da un punto di vista chimico, l’acido ialuronico è uno dei componenti base del tessuto connettivo, deputato a mantenere la compattezza stimolandone la luminosità e la tonicità, ma che nel tempo va a perdere quella funzione di “impalcatura molecolare” che permette ai tessuti di rigenerarsi e di provocare un rinnovamento cellulare.crema antirughe acido ialuronico

Come fare ad ottenere quindi un effetto nutriente efficace 24 ore su 24?

Oggi studieremo i migliori sieri viso all’acido ialuronico valutando le scelte migliori fra la vastità di prodotti esistenti in questo settore.

L’obiettivo sarà quello di garantire alla pelle una buona compattezza, rendendola naturale, vera, bella.

Acido Ialuronico: cos’è spiegato facile!

L’acido ialuronico è una sostanza presente naturalmente nella pelle nota capace di trattenere 1000 volte il suo peso in acqua.

acido ialuronico pelle
L’acido ialuronico è essenziale nel mantenimento della compattezza della pelle. E’ dimostrato come la sua diminuzione nella pelle sia associata all’aumento di formazione di rughe

Nel mondo della cura della pelle, gli ingredienti alla moda vanno e vengono (e molti di loro non avrebbero mai dovuto essere popolari dall’inizio!).

Ma diversi studi scientifici hanno dimostrato come l’acido ialuronico non sia solo una tendenza, ma al contrario, sia uno dei migliori ingredienti per la cura della pelle che possiamo utilizzare.

L’acido ialuronico è anche un umettante, che è una categoria di ingredienti per la cura della pelle che sono igroscopici, nel senso che attirano l’umidità dall’ambiente circostante.

Gli umettanti si trovano spesso in creme idratanti a base d’acqua, sieri e altri prodotti per la cura della pelle a causa della loro capacità di aiutare a stimolare l’idratazione per tutti i tipi di pelle, aspetto fondamentale per pelli secche e che tendono a disidratarsi.

Il potere idratante

Quindi, cosa fa l’acido ialuronico? La magia basata sulla scienza sta nella capacità dell’acido ialuronico di reintegrare moltissima acqua. Un grammo di acido ialuronico può contenere fino a sei LITRI di acqua.

Ciò che è ancora più impressionante è che l’acido ialuronico è in grado di agire in questo modo rilasciando gradualmente l’acqua, in modo da non destabilizzare gli equilibri osmotici dell’epidermide.

Oltre a questo, l’acido ialuronico ha effetti immediati e visibili sulla pelle. Rivitalizza gli strati superficiali esterni della pelle, in modo che appaiano e si percepiscano più morbidi, levigati e idratati. Ciò migliora istantaneamente l’aspetto di linee sottili e rughe.

I Pesi Molecolari dell’Acido Ialuronico

Alcune aziende utilizzano quello che viene chiamato acido ialuronico a “basso peso molecolare”, che ha una molecola più piccola del normale acido ialuronico.

Le molecole di acido ialuronico “normale” sono più grandi, il che spiega perché rimangono sulla superficie della pelle.

Purtroppo la sola presenza di acido ialuronico in formula non sempre è sufficiente per essere efficace. L’assorbimento infatti dipende dal peso molecolare dell’acido ialuronico utilizzato!

Come mostrato da alcuni studi, effettivamente utilizzare acido ialuronico a basso peso molecolare significa creare molecole complessate più piccole, che riescono ad attraversare un maggiore numero di strati di epidermide agendo in maggiore profondità.

I benefici anti-età dell’acido ialuronico

La caratteristica dell’acido ialuronico di fare da cassaforte per l’acqua nella pelle è estremamente importante quando si tratta di invecchiamento della pelle.

Quando la pelle è più giovane è maggiormente in grado di trattenere l’acqua mantenendo la giusta idratazione dell’epidermide. Con l’età questa capacità diminuisce sensibilmente. Il risultato è una perdita visibile di fermezza, flessibilità ed elasticità, con un conseguente aumento di linee sottili e rughe.

In poche parole, l’acido ialuronico ha dimostrato ormai in diversi studi di poter garantire indirettamente proprietà anti-invecchiamento anche quando applicato per via topica.

effetti nutrimento idratazione pelle
Non sottovalutare il potere dell’idratazione: una pelle secca è molto più esposta ad allergeni esterni che possono provocare infiammazioni!

Naturalmente l’acido ialuronico non può fare miracoli!

L’esposizione al sole non protetta e l’attacco da fattori ambientali indeboliscono la superficie della pelle e ne causano un invecchiamento precoce.

E’ vero che le proprietà rigeneranti sulla pelle dell’acido ialuronico contribuiscono a mitigare anche i problemi derivanti dai raggi UV, ma è indubbio che la soluzione migliore per una pelle che resti giovane è affiancare l’acido ialuronico ad una crema solare viso di qualità.

Insomma, l’acido ialuronico è ciò che viene solitamente chiamato un ingrediente anti-invecchiamento multitasking!

Perfetto, passiamo al pezzo forte.

quali sono i migliori sieri all’acido ialuronico? (e perchè lo sono?)

Ecco la mia personale selezione dei prodotti che ritengo più validi, e del perchè!

Siero Viso Acido Ialuronico – La mia Selezione TOP [Aggiornata]

Siero viso acido ialuronico e bava di lumaca

11. Bioluma – Siero Bava di Lumaca e Ac Ialuronico

siero viso acido ialuronico biologico bava di lumaca

Bioluma è un’azienda italiana specializzata in prodotti naturali (non biologici) arricchiti alla bava di lumaca.

Ho deciso di inserire questo siero all’acido ialuronico perchè penso possa essere adatto a tutte coloro sono in cerca di un prodotto di ottima qualità, con un buon potere antiossidante e che sia una via di mezzo fra siero e crema. 

In più, questo siero molto denso ha un’ottima percentuale di bava di lumaca, che è un antibatterico ed esfoliante naturale, quindi perfetto per chi ha una pelle leggermente acneica o con imperfezioni quali piccole macchie. 

Anche in questo caso devo precisare: nel blog ho parlato sia di creme specifiche per le macchie, che di creme specifiche per l’acne, ma questo siero è un buon punto di partenza se il problema è più un “fastidio” che altro.

Aggiungiamo la vitamina C, l’acido Kojico, l’olio di argan, l’arginina e il tocoferolo e abbiamo un siero all’acido ialuronico made in Italy ben formulato e adatto per essere usato come siero viso a 360°.

INCI

aqua; snail secretion filtrate; glycerin; urea; polyglyceryl-3 rice branate; phenoxyethanol; hydroxyethylcellulose; coco-caprylate; kojic acid; xanthan gum; limnanthes alba seed oil; argania spinosa kernel oil; parfum; lavandula angustifolia oil; persea gratissima oil; sodium ascorbyl phosphate; tocopheryl acetate; arginine; benzoic acid; sodium hyaluronate; dehydroacetic acid; caprylyl glycol; phenethyl alcohol; ethylhexylglycerin; linalool; vigna aconitifolia seed extract; maltodextrin; geraniol; limonene; scutellaria alpina flower/leaf/stem extract; tocopherol; potassium sorbate; sodium benzoate; helianthus annuus seed oil; acetyl hexapeptide-20.

A chi lo consiglio

Come detto sopra, un siero con anche acido ialuronico che vede la bava di lumaca come principale ingrediente: questo conferisce proprietà antibatteriche (quindi antiacne) e leggermente esfolianti (quindi antimacchie). Per chi ha la pelle con molte imperfezioni e grassa, è una soluzione che ritengo ottima.

Bioluma – Siero Bava di Lumaca e Ac Ialuronico (50 ml) – Prezzo: 30,90 euro


Siero viso acido ialuronico effetto opaco

10. Collistar Uomo – Acido Ialuronico Idratante Liftante

siero viso acido ialuronico uomo

Un siero viso all’acido ialuronico per uomo, dedicato ai tanti miei lettori, che si può rivelare anche un eccellente prodotto da regalare!

Si tratta di un prodotto molto idratante, ma che si assorbe velocemente senza lasciare effetto lucido: è pensato proprio per gli uomini che non sopportano un effetto lucido sulla pelle!

L’INCI è molto ricco e pensato per fare sia da siero che da post – rasatura. 

Troviamo diverse forme di acido ialuronico. Il ialuronato di sodio, un potente umettante che aiuta ad attrarre e trattenere l’acqua nella pelle.

Troviamo anche la forma di acido ialuronico di ialuronato di sodio acetilato, una forma di acido ialuronico che è più stabile e ha una migliore penetrazione nella pelle rispetto al normale acido ialuronico, contribuendo a migliorare l’idratazione e l’elasticità della pelle.

Il Poliglutammato di sodio è un polimero di amminoacidi solubile in acqua che ha un forte effetto idratante sulla pelle (anche superiore all’acido ialuronico!), quindi davvero un’ottima aggiunta.

Bene anche l’estratto di olivina, un ingrediente ricco di magnesio e altri minerali che aiuta a promuovere il ricambio cellulare della pelle e proteggere la pelle dallo stress ossidativo.

Infine il tocoferolo (una forma di vitamina E) è un classico antiossidante, perfetto per proteggere dai radicali liberi degli agenti esterni. E’ sempre una ottima aggiunta.

INCI

aqua, propanediol, pentylene glycol, propylheptyl caprylate, aluminum starch octenylsuccinate, polyacrylate crosspolymer-11, betaine, benzyl alcohol, hydroxyacetophenone, parfum, sodium phytate, tocopherol, sodium polyacrylate, sodium benzotriazolyl butylphenol sulfonate, sodium polyglutamate, sodium acetylated hyaluronate, sodium hyaluronate, sodium hyaluronate crosspolymer, hydrolyzed sodium hyaluronate, ethylhexylglycerin, olivine extract, benzyl salicylate, coumarin, eugenol, hexyl cinnamal, limonene, linalool

A chi lo consiglio

Questo che ho proposto è un siero all’acido Ialuronico della famosa casa cosmetica italiana, Collistar, pensato per non dare mai un effetto lucido e proprio per questo dedicato agli uomini. E’ profondamente idratante e la formula mi ha convinta sotto ogni punto di vista. Ideale anche come dopobarba. La trovo anche una piacevole e intelligente idea regalo!

Collistar Uomo – Acido Ialuronico Idratante Liftante (30 ml) – Prezzo: 29,49 euro


Siero viso acido ialuronico antirughe

9. Bionike Defence My Age – Siero Rinnovatore Viso

siero acido ialuronico bionike defence

Bionike Siero Rinnovatore Viso è un siero antirughe vero e proprio, della nota casa cosmetica italiana Bionike.

E’ un ottimo siero all’acido ialuronico perchè contiene sia acido ialuronico puro che ialuronato di sodio, dividendo i pesi molecolari e dunque favorendo l’assorbimento nella pelle.

Troviamo anche diversi altri ingredienti, tra cui estratto di rosa, un forte antiossidante naturale ben conosciuto in ambito cosmetico.

Include anche aminoacidi come la serina e l’acido aminobutirrico, che possono aiutare a rassodare e tonificare la pelle.

Inoltre, il siero contiene gomma di acacia senegal e algina, che possono avere un effetto levigante sulla superficie della pelle.

INCI

aqua (water), glycerin, dimethicone, caprylyl methicone, butylene glycol, steareth-21, polymethylsilsesquioxane, propanediol, HDI/trimethylol hexyllactone crosspolymer, caprylyl glycol, xylitol, acrylates/C10-30 alkyl acrylate crosspolymer, ethylhexyl palmitate, rosa damascena flower extract, arginine, serine, sodium hyaluronate, hyaluronic acid, saccharide isomerate, aminobutyric acid, potassium cetyl phosphate, pentylene glycol, sclerotium gum, caprylhydroxamic acid, algin, acacia senegal gum, trihydroxystearin, 1,2-hexanediol, glucomannan, trisodium ethylenediamine disuccinate, parfum (fragrance).

A chi lo consiglio

Un siero all’acido ialuronico di qualità indiscutibile firmato Bionike. Lo considero più adatto per le persone con pelle matura che si preoccupano di rughe e linee sottili. Può anche essere utile per chi ha la pelle secca o disidratata, poiché offre un ottimo potere idratante (oltre che antietà).

Bionike Defence My Age – Siero Rinnovatore Viso (30 ml) – Prezzo: 30,90 euro


Sieri viso acido ialuronico biologici

8. Poppy Austin – Hyaluronic Restoration Serum

siero all'acido ialuronico poppy austin

Fra i sieri viso all’acido ialuronico degni di nota, c’è sicuramente il vendutissimo Poppy Austin, azienda USA famigliare che propone prodotti dall’ottimo rapporto qualità prezzo.

Restoration Serum è un siero altamente concentrato che contiene una miscela di ingredienti naturali e biologici.

L’ingrediente chiave di questo siero è l’acido ialuronico botanico, che fornisce un’idratazione profonda e aiuta a rimpolpare la pelle.

Altri ingredienti benefici che mi sono piaciuti molto includono amamelide, vitamina C, vitamina E e aloe biologica.

Si tratta in tutti e 4 i casi di potenti idratanti, oltre che di antiossidanti fortissimi nei casi di vitamina E e vitamina C, mentre di un potente lenitivo nel caso di aloe.

Questi ingredienti lavorano insieme per illuminare la carnagione, migliorare la grana della pelle e ridurre la comparsa di linee sottili e rughe.

L’aggiunta di MSM (methylsulfonylmethane) e oli essenziali fornisce anche benefici antiossidanti e lenitivi.

INCI

aqua; snail secretion filtrate; glycerin; urea; polyglyceryl-3 rice branate; phenoxyethanol; hydroxyethylcellulose; coco-caprylate; kojic acid; xanthan gum; limnanthes alba seed oil; argania spinosa kernel oil; parfum; lavandula angustifolia oil; persea gratissima oil; sodium ascorbyl phosphate; tocopheryl acetate; arginine; benzoic acid; sodium hyaluronate; dehydroacetic acid; caprylyl glycol; phenethyl alcohol; ethylhexylglycerin; linalool; vigna aconitifolia seed extract; maltodextrin; geraniol; limonene; scutellaria alpina flower/leaf/stem extract; tocopherol; potassium sorbate; sodium benzoate; helianthus annuus seed oil; acetyl hexapeptide-20.

A chi lo consiglio

Un siero all’acido ialuronico tra i pochi che ne specidica la concentrazione (5%), e realizzato con una fortissima componente di ingredienti naturali. Adatto a tutti i tipi di pelle, compresa la pelle sensibile, è uno dei top per qualità prezzo. Avrei preferito, però, una confezione scura per proteggere le vitamine ossidabili alla luce. Noi teniamolo al buio!

Poppy Austin – Hyaluronic Restoration Serum (100 ml) – Prezzo: 18,90 euro


Economico Bio – Classifica siero viso acido ialuronico

7. Satin Naturel – Bio Hyalurinic Acid

satin naturel siero acido ialuronico biologicoTra i sieri viso all’acido ialuronico, uno dei pochissimi completamente biologici.

Satin Naturel è un brand tedesco di assoluta qualità. Propone un siero estremamente leggero e delicato, costruito intorno ad acido ialuronico a 2 pesi molecolari differenti.

I differenti pesi molecolari permettono assorbimenti dell’acido ialuronico in profondità diverse della pelle, garantendo di svolgere la funzione idratante su più livelli.

Ho apprezzato molto anche il fatto che sia presente una grande quantità di Aloe (tipicamente al posto dell’acqua), che favorisce un effetto emolliente e lenitivo.

La formulazione degli ingredienti tuttavia non si ferma qui, e passa da diversi estratti vegetali ed erbe officinali ad alto contenuto antiossidante.

Prima fra tutte da notare la presenza di estratto di alghe spiruline, che garantiscono un effetto idratante oltre che di protezione della pelle fungendo da barriera per gli attacchi ambientali esterni (prevalentemente da radicali liberi).
Queste alghe hanno anche un gradevolissimo effetto illuminante, che riesce a donare un fantastico tono luminoso alla pelle.

Si passa poi agli estratti di Rosa di Damasco, e Rosmarino entrambi antiossidanti e idratanti naturali.

La texture del siero è liquida e perfetta per essere usata come base per qualsiasi trucco.

Insomma, parliamo di un siero vegetale davvero interessante e capace di garantire un’idratazione duratura oltre che una protezione della pelle prolungata.

Per chi cerca un siero biologico ad un prezzo minimo, questa è senz’altro un’alternativa interessante e di ottima qualità.

INCI

Succo di foglie di Aloe barbadensis (Aloe vera)*, Ialuronato di sodio (acido ialuronico), Acqua di fiori di Rosa centifolia (Provence rose)*, Acetilglucosammina, Estratto di Arthrospira platensis (alga Spirulina)*, Olio di fiori di Rosa damascena (Rosa di Damasco), Olio di foglie di Rosmarinus officinalis (rosmarino)*, Glicerina, Glicole caprilile, Alcol feniletilico, Acqua, Acido citrico * biologico certificato

A chi lo consiglio

Se cerchiamo un siero all’acido ialuronico economico, questo è quello che fa per noi. I sieri da “supermercato” hanno un quinto dell’acido ialuronico di questo, oltre al fatto che questo siero usa Aloe come solvente, sostituendola all’acqua.
Chiariamoci: il solo acido ialuronico e l’aloe rendono questo siero un eccellente idratante/emolliente, non un antirughe. Ma per il prezzo a cui è proposto, è un ottimo prodotto.

Satin Naturel – Bio Hyalurinic Acid (50 ml) – Prezzo: 14,99 euro


Siero viso acido ialuronico bava di lumaca antimaccihe

6. Nuvò – Essential Serum Bioline

nuvo siero acido ialuronico antimacchia

Per i tanti amanti dei prodotti naturali, che fanno veramente bene alla pelle, ecco che ho deciso di aggiungere uno dei sieri all’acido ialuronico che mi piacciono di più per chi combatte quotidianamente con macchie e imperfezioni. 

Come ho accennato si tratta di un siero alla bava di lumaca, ma arricchito non solo di acido ialuronico.

Trovaimo infatti acido 3-O-etil-ascorbico, succo di foglie di aloe barbadensis, estratto di fiori di calendula officinalis. Questi ingredienti hanno tutti proprietà idratanti e antiossidanti e possono aiutare a migliorare l’aspetto di linee sottili e rughe.

Ricordo che, fra le altre, la bava di lumaca ha proprietà illuminanti e depigmentanti: l’acido glicolico presente nell’estratto può infatti aiutare a esfoliare la pelle e ridurre la comparsa di macchie scure e iperpigmentazione.

Idem per la vitamina C presente, che oltre ad essere un antiossidante è un antimacchie e depigmentante naturale!

INCI

aqua; snail secretion filtrate; glycerin; urea; polyglyceryl-3 rice branate; phenoxyethanol; hydroxyethylcellulose; coco-caprylate; kojic acid; xanthan gum; limnanthes alba seed oil; argania spinosa kernel oil; parfum; lavandula angustifolia oil; persea gratissima oil; sodium ascorbyl phosphate; tocopheryl acetate; arginine; benzoic acid; sodium hyaluronate; dehydroacetic acid; caprylyl glycol; phenethyl alcohol; ethylhexylglycerin; linalool; vigna aconitifolia seed extract; maltodextrin; geraniol; limonene; scutellaria alpina flower/leaf/stem extract; tocopherol; potassium sorbate; sodium benzoate; helianthus annuus seed oil; acetyl hexapeptide-20.

A chi lo consiglio

E’ il siero all’acido ialuronico ideale per chi cerca un prodotto sì, idratante e nutriente per la pelle, ma con un occhio di riguardo a imperfezioni e macchie. Nuvò è un brand eccellente, e il siero è anche certificato AIAB (associazione italiana agricoltura biologica). Consigliato per chi non ne vuole sapere di macchie!

Nuvò – Essential Serum Bioline (30 ml) – Prezzo: 24,90 euro


Puro – Classifica siero viso acido ialuronico

5. Vovees – Siero viso Athena

siero acido ialuronico-voveesIl siero di Voves Athena è un siero bio ad alta concentrazione di acido ialuronico, studiato per chi cerca un siero praticamente puro, con la sola aggiunta di conservanti per mantenere intatte le proprietà dei principi attivi.

C’è ben poco da dire sull’INCI, se non che si tratta di un siero costituito essenzialmente da acido ialuronico in forma salina (sodium hyaluronate) e pochi altri conservanti.

Avrei preferito vedere la forma salina affiancata da quella idrolizzata, visto che secondo molti studi i risultati migliori in ambito topico si ottengono con la combinazione delle due forme.

Nota di merito va al dispenser che isola gli ingredienti dall’aria e permette anche una migliore regolazione del siero.

La texture è leggerissima, tipica di un siero con così pochi additivi chimici. Inutile lamentarsi del fatto che sia “troppo acquoso”. Si tratta di una soluzione acquosa, quindi non potrebbe essere altrimenti. Se così non fosse ci sarebbe qualcosa che non va.

I risultati a mio modo di vedere sono visibili, ma non daranno un effetto “filler” come ci si potrebbe aspettare dagli annunci della casa cosmetica.

La pelle per distendersi dalle rughe non necessita solo di acido ialuronico (quando trattata con prodotti topici) dunque è un ottimo siero, ma in funzione idratante e preventiva sulle rughe.

INCI

aqua (water), sodium hyaluronate, benzyl alcohol, phenoxyethanol, tetrasodium glutamate diacetate, ethylhexylglycerin, tocopherolotassium sorbate, sodium benzoate

A chi lo consiglio

Un siero all’acido ialuronico a profonda azione idratante, con un INCI completamente biologico. Perfetto per chi cerca un made in Italy naturale ed efficace. Non è un filler, quindi non studiato per rughe dai 50 anni in avanti. Resta un siero tra i top in Italia per qualità degli ingredienti nella fascia d’età intorno dai 30 ai 45 anni.

Vovees – Siero viso Athena (30 ml) – Prezzo: 34,90 euro


Eccellente texture – Classifica siero viso acido ialuronico

4. Collistar – Attivi Puri Acido Ialuronico e Poliglutammato

siero acido ialuronico collistar

L’Attivi Puri di Collistar è un eccellente siero all’acido ialuronico, tra i più puri, oltre che arricchito da ottimi idratanti.

L’aggiunta nella nuova edizione di acido poliglutammico (PGA) è aiuta a idratare e proteggere ulteriormente la pelle. Il PGA ha dimostrato infatti di essere un idratante tanto e più potente dell’acido ialuronico stesso, arrivando a catturare acqua pari a 5000 volte il suo peso.

Allo stesso modo definirlo un siero ad effetto “filler”, come suggerito da Collistar, mi sembra eccessivo, perché il potere rimpolpante e volumizzante di un prodotto non può passare solamente da un ingrediente.

Detto questo, la qualità dell’acido ialuronico è al massimo del livello possibile: è presente sia acido ialuronico in forma salina che in forma idrolizzata, per amplificare le prestazioni dell’acido sulla pelle.

Eccellente l’assorbimento, che garantisce pelle liscia e asciutta in pochi minuti. Risulta ideale quindi sia per pelli secche che, soprattutto, per pelli grasse che tendono all’effetto lucido.

INCI

Aqua, Propanediol, Sodium Hyaluronate, Levulinic Acid, Glycerin, Sodium Levulinate, Pentylene Glycol, Sodium Anisate, Sodium Hydroxide, Inulin, Sodium Polyglutamate, Sodium Acetylated Hyaluronate, Alpha-Glucan Oligosaccharide, Sodium Hyaluronate Crosspolymer, Hydrolyzed Sodium Hyaluronate, Ethylhexylglycerin

A chi lo consiglio

Un siero all’acido ialuronico eccellente, contenete acido ialuronico in fase idrolizzata e salina, più pochi conservanti per evitarne l’ossidazione.
Illuminante, rinfrescante e levigante nel lungo periodo. Non garantisce un effetto filler, ma risulta un eccellente nutrimento per la pelle. Ideale per idratare le pelli grasse, visto che non darà mai il minimo effetto lucido.

Collistar – Attivi Puri Acido Ialuronico e Poliglutammato (30 ml)Prezzo: 49,50Sconto: 36% – Prezzo: 32,90 euro


Siero viso acido ialuronico antimacchia e illuminante

3. Rilastil – Intense C Gel Serum con Acido Ialuronico

rilastil siero acido ialuronico vitamina c

Cosa c’è di meglio rispetto all’acido ialuronico? L’acido ialuronico affiancato da una mega concentrazione di vitamina C!

Rilastil è una nota casa cosmetica italiana, che molti di noi già conosceranno perchè sempre presente nelle farmacie del nostro Paese.

Partiamo dall’acido ialuronico. È presente sia in forma idrolizzata che in forma salina, che come abbiamo visto è la combinazione migliore per i risultati più visibili.

Tuttavia l’INCi va molto oltre la sola presenza di acido ialuronico nel siero. Fra i vari ingredienti presenti ce ne sono alcuni noti a livello scientifico che meritano una menzione.

Contiene una potente forma di vitamina C, acido 3-O-etil-ascorbico, che può aiutare a illuminare la pelle, ridurre l’iperpigmentazione e stimolare la produzione di collagene.

Sia chiaro, non è un prodotto a stampo né vegan né tantomeno bio. Troviamo anche la presenza di siliconi, alcohol e PEG. Ma nella sostanza è un siero veramente ottimo per qualità espressa.

È nell’efficacia sulla pelle, infatti, che riesce a dare il suo meglio. Si tratta di un siero veramente studiato per contrastare le rughe, uniformare l’incarnato e capace di dare anche una notevole luminosità al viso.

Grazie all’alto contenuto di vitamina C ottimo anche per contrastare le macchie!

Il siero ha una consistenza leggera simile al gel che si assorbe rapidamente nella pelle senza lasciare residui appiccicosi.

Insomma, nel complesso un siero viso che abbiamo apprezzato veramente molto e che si presta come eccellente siero viso all’acido ialuronico (ma non solo!) per qualsiasi tipo di pelle.

INCI

Aqua. Glycerin, Butylene Glycol. PEG-8. Betaine, Sorbitol. Polysorbate 20. PEG-40 Hydrogenated Castor Oil. Hydroxyethylcel ulose, Sodium PCA, Pisum sativum Extract. Lupinus albus Seed Extract, Algin, Lactobionic Acid. Allantoin. Sodium Lauroyl Lactylate. Helianthus annuus Seed Oil, Benzophenone-4, Arginine, Sodium Hyaluronate. Tocopheryl Acetate. Aloe barbadensis Extract, Acetyl Dipeptide-1 Cetyl Ester. Ceramide 3. Ceramide 6 II. Ceramide 1, Phytosphingosine. Cholesterol. Glyceryl Polyacrylate. Carbomer, Laureth-3. Xanthan Gum, Phenoxyethanol. Chforphenesin. Potassium Sorbate. Ethylhexylglycerin. Disodium EDTA, Pentaerythrityl Tetra-di-t-Butyl Hydroxyhydrocinnamate. Parfum.

A chi lo consiglio

Probabilmente il siero viso all’acido ialuronico migliore per chi cerca anche di contrastare le macchie del viso e vuole potenziare la luminosità della pelle. La vitamina C, infatti, fa questo e molto altro!
È un prodotto che consiglio a chi vuole un miglioramento generale delle rughe e delle imperfezioni ad un prezzo ancora accettabile. Ideale per le pelli dai 35/40 anni in avanti.

Rilastil – Intense C Gel Serum con Acido Ialuronico (30 ml) – Prezzo: 29,95 euro


Illuminante/antiossidante – Sieri viso acido ialuronico

2. Lierac – Supra Radiance

siero viso acido ialuronico lierac supra

Ok, lo so, stiamo parlando di prodotti di alto livello e fuori budget per molte di noi, però amo comunque descriverli e citarli. In questo caso parliamo di Lierac Radiance, un siero illuminante come pochi altri.

Cosa significa siero illuminante in questo caso?

Significa che è un siero all’acido ialuronico (ma non solo) studiato per donare un tono più luminoso all’incaranto e allo stesso tempo per levigare le linee del viso.

In questo caso abbiamo un acido ialuronico in 3 pesi molecolari (per questo si chiama Hyalu-3 anti-età). I 3 pesi molecolari servono a permettere l’assorbimento dell’acido ialuronico in 3 profondità diverse della pelle. 

Degni di nota, però, anche altri ingredienti. In particolare troviamo il Marrubio bianco che è uno stimolante per il rinnovamento cellulare, previene la formazione di nuove tossine e stimola il metabolismo cellulare.

Da apprezzare anche l’estratto di bacche di goji che garantisce un’elevata quantità di polisaccaridi, flavonoidi e vitamine (ad effetto antiossidante).

Infine notiamo anche la presenza di empetro nero, che è un estratto vegetale utile a stimolare la microcircolazione. Adatto anche a contrastare occhiaie o capillari visibili.

Insomma, si tratta di un siero all’acido ialuronico veramente di “lusso”, ma fra quelli (tanti) che troviamo in profumeria questo è uno di quei (pochi) che vale davvero la pena provare.

INCI

aqua / water / eau. glycerin. squalane. empetrum nigrum fruit juice. microcrystalline cellulose. saccharide isomerate. lauroyl lysine. polyacrylate crosspolymer-6. albizia julibrissin bark extract. hydroxyethyl acrylate/sodium acryloyldimethyl taurate copolymer. marrubium vulgare extract. sucrose palmitate. caprylyl glycol. parfum / fragrance. mica. chlorphenesin. ci 77891 / titanium dioxide. tocopheryl acetate. cellulose gum. glyceryl linoleate. citric acid. lycium barbarum fruit extract. yeast extract / extrait de levure. ci 77491 / iron oxides. potassium sorbate. phenoxyethanol. polysorbate 60. sorbitan isostearate. sodium hyaluronate. silica. peg-12 dimethicone. sodium citrate. sodium benzoate. ethylhexylglycerin. sorbic acid. 1452a

A chi lo consiglio

L’acido ialuronico è un idratante naturale, con effetti anche rimpolpanti (soprattutto nel breve periodo). Uniamo questo ingrediente a principi attivi che stimolano la circolazione sanguigna ed ecco che abbiamo un siero illuminante capace di dare risultati eccellenti. Buono anche il potere antiage / antiossidante. Se vogliamo un incarnato più acceso è da provare.

Lierac – Supra Radiance (30 ml) – Prezzo: 44,90 euro


Antirughe migliore – Classifica siero viso acido ialuronico

1. Filorga – NCEF Intensive

siero acido ialuronico migliore filorga

Chi segue il mio blog sa che non ho una preferenza assoluta verso un certo marchio rispetto ad altri. Le mie preferenze si fondano sulla qualità degli ingredienti dei cosmetici e sull’efficacia nei risultati.

Filorga, da quando la conosco ossia ormai da anni, è uno di quei marchi che su certi prodotti mi ha sempre dato dei feedback davvero positivi.

La linea di Filorga NCEF è una gamma cellulare anti-invecchiamento sviluppata appositamente per imitare l’effetto delle iniezioni di acido ialuronico.

Questo siero infatti è davvero al top in termini di qualità dei principi attivi:
acido ialuronico sia in forma idrolizzata che in forma salina, collagene, vitamina A, E e H, non chè diversi estratti vegetali antiossidanti (estratto di mandorle dolci, Haberlea rhodopensis, Mais, soia…).

Ottima anche la presenza di amminoacidi protettivi / idratanti per la pelle come arginina, istidina, glicina, aspargina…

Non sto a citare tutte le vitamine presenti, altrimenti non finiremmo più. Mi limito a dire che è presente una combinazione di retinolo combinato con il complesso brevettato da filorga e una elevata concentrazione di vitamina C specifico per appiattire le rughe dall’interno e rassodare la pelle.

Ok, gli ingredienti sono validi. Ma i risultati?

Fra i tantissimi sieri che abbiamo provato, questo è uno dei pochi inseriti nella classifica dei migliori sieri viso in assoluto.

La combinazione degli ingredienti a distanza di circa un mese leviga visibilmente le rughe, ma soprattutto riesce a uniformare il tono della pelle, dando un effetto “porcellana”, che molte creme antirughe si sognano.

La texture è di facile assorbimento, ma richiede almeno 5-10 minuti per essere stratificabile come base da trucco.

Segnalo anche la versione ancora più avanzata, che trovi nei link qui sotto: la Global Repair Intensive. E’ una versione per pelli mature, specifico per tonificare ed elasticizzare la pelle. Costa un po’ di più, ma è un prodotto top di gamma. 

INCI

Aqua (Water), Glycerin, Propanediol, Methylsilanol Mannuronate, Butylene Glycol, Polymethyl Methacrylate, Propylene Glycol Dicaprylate, Butyrospermum Parkii (Shea) Oil, Dicaprylyl Carbonate, Sodium Acrylates Crosspolymer-2, Methylpropanediol, Sodium Chloride, Phenoxyethanol, Hydroxyethyl Acrylates/Sodium Acryloyldimethyl Taurate Copolymer, Parfum (Frangance), Polyacrylate Crosspolymer-6, Sucrose Palmitate, Sodium Stearoyl Glutamate, Peg-20 Castor Oil, Ethylhexyl Salicyate, Chlorphenesin, Hydrolyzed Hyaluronic Acid, Alcohol Denat., Enantia Chlorantha Bark Extract, Glucose, Disodium Edta, Glyceryl Linoleate, Prunus Amygdalus Dulcis (Sweet Almond) Oil, Butyl Methoxydibenzoylmethane, Potassium Chloride, Silica, Diethylhexyl Syringylidenemalonate, Polysorbate 60, Sorbitan Isostearate, Carbomer, Peg-60 Hydrogenated Castor Oil, Sodium Lactate, Calcium Chloride, Zea Mays (Corn) Oil, Benzyl Alcohol, Dipeptide Diaminobutyrol Benzylamide Diacetate, Haberlea Rhodopensis Leaf Extract, Polysorbate 20, Magnesium Sulfate, Glutamine, Citric Acid, Sodium Phosphate, Inositol, Calcium Pantothenate, Retinol, Sodium Hydroxide, T-Butyl Alcohol, Sodium Hyaluronate, Sodium Citrate, Ascorbic Acid, Sodium Acetate, Sodium Benzoate, Soluble Collagen, Potassium Sorbate, Lysine Hcl, Rosa Moschata Seed Oil, Arginine, Dehydroacetic Acid, Histidine, Valine, Leucine, Threonine, Isoleucine, Tryptophan, Phenylalanine, Tyrosine, Glycine, Polysorbate 80, Tocopherol, Serine, Deoxyadenosine, Cystine, Cyanocobalamin, Deoxycytidine, Deoxyguanosine, Deoxythymidine, Glutathione, Asparagine, Aspartric Acid, Ornithine, Oleanolic Acid, Glutamic Acid, Nicotinamide Adenine Dinucleotide, Proline, Aminobutyric Acid, Biotin, Tocopheryl Acetate, Methionine, Taurine, Hydroxyproline, Glucosamine, Glycine Soja (Soybean) Oil, Palmitoyl Tripetide-1, Coenzyme A, Glucuronolactone, Sodium Glucuronate, Palmitoyl Tetrapeptide-7, Thiamine Diphosphate, Sodium Uridine Triphosphate, Disodium Flavine Adenine Dinucleotide, Ci 17200 (Red 33), Retinyl, Acetate, Methyl Deoxycytidine, Niacin, Niacinamide, Pyridoxal 5-Phosphate, Pyridoxine Hcl, Folic Acid, Riboflavin, Tocopheryl Phosphate

A chi lo consiglio

Parliamo di un siero fra i TOP al mondo, con un INCI così ricco che potrei stare qui a discuterne per ore.
Questo siero non si limita al “solo” acido ialuronico, ma racchiude davvero tanto di ciò che di meglio si può trovare per simulare l’effetto riempitivo delle iniezioni rimpolpanti. Proprio per questo lo consiglio senz’altro a chi cerca veramente di appiattire le rughe e a mio parere dà il suo meglio per le pelli dai 45/50 anni in avanti.


Siero Acido ialuronico o ialuronato di sodio?

Oltre all’acido ialuronico, potresti aver visto lo ialuronato di sodio nell’elenco degli ingredienti nei sieri all’acido ialuronico (così come nelle creme). Non sorprende che questi due ingredienti siano correlati: lo ialuronato di sodio è un sale derivato dall’acido ialuronico.

Lo ialuronato di sodio è utile come l’acido ialuronico per la pelle, ma con un ulteriore vantaggio: la pelle lo assorbe più facilmente rispetto all’acido ialuronico (solitamente presente negli INCI in forma idrolizzata).

Ciò significa che lo ialuronato di sodio è migliore dell’acido ialuronico? No! In effetti, la filosofia di tutti i dermatologi è che le creme ialuroniche contengano entrambe le forme dell’ingrediente, in modo che la pelle possa avere benefici su più livelli.

Ci sono alcuni prodotti sul mercato che contengono entrambi gli ingredienti, ma poiché l’acido ialuronico è più costoso, lo ialuronato di sodio, ossia la sua forma salina, si presenta con più frequenza nei prodotti per la cura della pelle.

Acido ialuronico: le 15 proprietà che forse non sai!

L’acido ialuronico possiede numerosissime proprietà. Rivediamole brevemente per capire se è il principio attivo che fa al caso nostro!

  1. L’acido ialuronico (HA), o ialuronato, è una molecola di carboidrati presente naturalmente nei nostri corpi. Essendo già nella pelle è sempre facilmente assorbibile dall’epidermide, che non lo vede come “corpo estraneo”.
  2. L’HA fornisce lubrificazione ai tessuti connettivi delle articolazioni e della pelle ed è un componente indispensabile nella struttura della pelle.
  3. L’HA è presente in molte aree del corpo, compresi occhi, fluidi interni e tessuto connettivo, ma gran parte di esso è presente nella tua pelle, che contiene infatti il 50% del livello totale di HA del corpo.
  4. Uno studio dell’università di Nashville ha pubblicato diversi studi a riguardo. Dopo aver osservato un gruppo di donne che hanno usato l’acido ialuronico per 8 settimane, i ricercatori hanno riscontrato notevoli miglioramenti nella pelle dei partecipanti sia in termini di attenuazione delle rughe (visiva) che in termini di idratazione della pelle.
  5. La principale capacità dell’acido ialuronico – e il motivo per cui ha guadagnato così tanta attenzione nella cura della pelle – è la sua straordinaria capacità di fornire idratazione duratura alla pelle. La molecola di acido ialuronico infatti può contenere fino a 1000 volte il suo peso in acqua!
    Journal of Drugs in Dermatology, September 2011, pages 990–1000 hyaludronic acid
  6. L’HA è un umettante, il che significa che cattura l’umidità e la trattiene in modo che la pelle possa assorbirla nel tempo.!
  7. Con l’avanzare dell’età, la nostra pelle non mantiene l’idratazione come quando è giovane. I bambini nascono con un sacco di acido ialuronico nella loro pelle, che è uno dei motivi per cui è così morbida.
  8. L’applicazione di acido ialuronico sul viso aiuta la pelle a distendere le linee sottili. Quando la pelle è elastica e idratata, tende in maniera naturale a gonfiarsi (leggermente) apparendo più soda, meno flaccida e più tonica.
  9. Quando la pelle è asciutta, la sua superficie è più vulnerabile ai danni e persino alle infezioni. Fornendo agli strati esterni della pelle dall’ambiente una ricca umidità, l’HA in realtà rinforza la barriera protettiva della pelle da diversi fattori ambientali.
  10. Allo stesso modo, l’HA supporta la capacità di guarigione e riparazione della pelle donando idratazione lenitiva e proprietà antinfiammatorie. Jessica Weiser, dermatologa certificata presso il New York Dermatology Group, raccomanda persino l’acido ialuronico per le persone con pelle secca o soggetta a eczema, o per aiutare la pelle a riprendersi dopo un intervento (a seguito di una bruciatura chimica, un trattamento laser o una cicatrice).
  11. L’HA ha anche proprietà antiossidanti per combattere i danni UV. Questo è importante poiché i radicali liberi possono scomporre collagene ed elastina causando invecchiamento precoce della pelle ed evidenziando le rughe.
  12. Se vuoi ottenere il massimo dall’utilizzo di HA, i sieri all’acido ialuronico sono il prodotto ideale da utilizzare, ancora meglio delle creme. Risultano perfetti infatti sia per idratare a fondo la pelle secca che ad evitare zone lucide sulle pelli grasse.
  13. Un qualsiasi prodotto all’acido ialuronico deve contenere un minimo dell’1% in peso di HA perché sia veramente efficace. (Noi abbiamo scelto sieri con pesi minimi del 10% di HA). Sotto questa soglia l’acido ialuronico non sarà efficace.
    The Journal of Clinical and Aesthetic Dermatology, March 2014, pages 27-29
  14. Quando utilizziamo un siero, attendiamo almeno 5 minuti dopo l’applicazione del siero prima di applicare altre creme o di usarlo come base del trucco. Questo permette di far assorbire completamente i principi attivi dalla pelle.
  15. Poiché l’HA è presente in natura nei nostri corpi, presenta un rischio estremamente basso di reazione allergica o irritazione. È per questo che è uno dei principi attivi più utilizzati dalle creme / sieri rivolti a pelli delicate o allergiche.
    International Journal of Biological Macromolecules, December 2018, pages 1,682-1,695

Ecco dunque tutto ciò che c’è da sapere sul migliore siero acido ialuronico e sui suoi prodotti derivati.

La classifica del migliore siero acido ialuronico è periodicamente aggiornata e dunque ogni tanto i prodotti potrebbero cambiare!

Dubbi domande o curiosità? Mi trovi a disposizione nei commenti! A presto!

Avatar photo
La cosmetica raccontata ad una amica, ma con rigore scientifico. La mia aspirazione è di aiutare a districarsi nel mondo cosmetico, distinguendo fra risultati reali e semplici slogan pubblicitari. Ciao! Sono Federica! Laureata in biologia e attualmente dottoranda in medicina clinica e sperimentale, aiuto ogni giorno centinaia di persone a scoprire il meglio e il peggio fra gli ingredienti di tutti i prodotti proposti nel mercato della cosmetica. Ogni articolo sarà imparziale, sincero e curioso su ogni novità del momento. Il tutto, scritto come se fosse il nostro, e il tuo, diario. Benvenuta/o su beautydiary.it!
Commenti
Notificami
guest
60 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Raffaella
Raffaella
5 giorni fa

Ciao Federica, innanzitutto grazie per i preziosi consigli. Io ho 51 anni, utilizzo da anni skinceuticals age interrupter per viso e eye complex per occhi più da poco il siero Plants and purple. Vorrei provare le creme di Augustine Bader, che ne pensi? Grazie mille

Arturo
Arturo
4 mesi fa

Ciao Federica, ottimo articolo davvero, come sempre. Ma la pelle di un uomo quindi necessita prodotti differenti rispetto a quella di una donna?

Ana
Ana
6 mesi fa

Ciao, ho quasi 37 anni, sono allergica al nichel e cobalto, ho la pelle mista, ho le lentiggini, mi potresti consigliare una dayli routine da seguire, grazie

Elisabetta
Elisabetta
7 mesi fa

Ciao Federica, ho 53 anni e confesso che prima di conoscere il tuo blog non usavo nessun prodotto per il viso (e nemmeno per il corpo, confesso). Poi ho cominciato coni l detergente, poi una BB cream…ora è arrivato il momento di pensare alle rughe. Ho letto la tua recensione del prodotto Filorga ma ho un po’ di confusione perchè tu parli di <a Filorga – Nctf Intensive mentre vedo ovunque NCEF Intesnsive. Sono prodotti differenti? Grazie in anticipo per la pazienza

Ilaria
Ilaria
7 mesi fa

Ciao Federica, eccomi di nuovo. Mi rivolgo a te come si fa con un’amica molto più giovane e molto molto più esperta. Ho acquistato il siero di Filorga Nctf Intensive. La profumazione è leggera e non invasiva. Va applicato solo sul viso o anche sul collo? Il foglietto presente nella confezione parla di viso senza specificare oltre, ma visto che le creme si stendono anche sul collo volevo essere sicura. Poi volevo chiederti se secondo te è bene utilizzare il Nctf Intensive periodicamente a cicli (e semmai per quanto tempo) e magari alternarlo con un siero ala vitamina C. Ps:… Leggi il resto »

Ilaria
Ilaria
7 mesi fa
Reply to  Federica

Prima di tutto, grazie per la risposta. Ho letto con interesse l’elenco e l’accurata descrizione che fai riguardo alla selezione delle creme per il collo e il décolleté e visto che al momento al top della classifica hai inserito la crema Clarins, che però per me è piuttosto costosa rispetto anche alla quantità di prodotto. Seguendo la tua linea-guida e volendo quindi utilizzare per il collo una crema più economia rispetto a quella usata per il viso, cosa ne pensi di “Collistar Crema Corpo Rassodante Intensiva Plus, con Attivatore di Collagene e Acido ialuronico”, che è in confezione da 400… Leggi il resto »

Ilaria
Ilaria
7 mesi fa
Reply to  Federica

La tua competenza è un aiuto davvero prezioso. Grazie!

Ilaria
Ilaria
7 mesi fa
Reply to  Federica

Rileggendo con attenzione il tuo blog sulle creme viso-collo, seguendo il tuo consiglio, ho scelto la Collistar Crema Energetica Anti-Età per Viso e Collo, che ha un prezzo ragionevole e che userò solo per il collo, utilizzando invece la Lierac solo per il viso. Mi hai aiutato moltissimo, la tua competenza, unita alla tua pazienza, sono un regalo per chi ti segue. Grazie!

Sabri
Sabri
7 mesi fa

Scusami Federica
Vorrei aggiungere che attualmente dopo aver applicato il Paula’s choice Resist Anti-Aging Siero al Retinolo metto la crema Lierac cica filler. È una giusta accoppiata secondo te?
Ancora grazie!!

Sabri
Sabri
7 mesi fa

Buongiorno
Avrei un paio di dubbi. Che differenza c’è tra Filorga NCEF-Intensive Siero Multi-Correttore Intensivo e Filorga NCEF-Intensive Siero rigenerante di cui parli nel tuo articolo? Il secondo faccio fatica a trovarlo. Posso applicare il siero Paula’s choice Resist Anti-Aging Siero al Retinolo (che trovo ottimo) e poi uno di questi due filorga? Ho 57 anni e pelle normale.
Grazie!!!!!

Dary
Dary
8 mesi fa

Ciao Federica sono indecisa se acquistare filorga siero global- repair intensive consigliato da un amica e il siero ncef intensive che hai consigliato qui …dove sta la differenza? grazie ancora per i tuoi preziosi consigli

francesca
francesca
9 mesi fa

Ciao Federica,
vorrei la tua opinione sull’acido ialuronico UNIQUA (e magari sui prodotti in generale). Uso sia l’acido ialuronico che le vitamine pure da tempo e mi sono sempre trovata bene, ma mi piacerebbe avere altre opzioni.
Grazie

Chiara
Chiara
1 anno fa

Buongionro Federica,

Cosa ne pensi Dell acido ialuronico della farmacia del pavaglione?
È quello di veralab?

Dariana
Dariana
1 anno fa

Ciao Federica mi e stato regalato il siero Lierac Supra Radiance e lo stavo usando solo sul viso perchè andando sul sito avevo visto che c e lo stesso prodotto ma per occhi ….adesso leggendo qua mi è venuto questo dubbio considerato che non ci capisco molto 🙂 lo vedo in classica e lo consigli per contrastare le occhiaie, quindi può essere usato anche per contorno occhi? ….e il siero estee lauder advance night repair si può usare anche questo per il contorno occhi? grazie ancora per i tuoi preziosi consigli.

michele
michele
1 anno fa

ciao fede sempre complimenti per la tua disponibilita’ io ho 56 anni sto usando clarins uomo tu lo hai messo in prima posizione ma non mi da molta soddisfazione nel trattare le rughe sopratutto laterali ho visto che che ne pensi di consigliarmi un acido ialuronico efficace parlo di queste marche

Lara
Lara
1 anno fa

Ciao Federica, quella che ti sto facendo è forse una domanda stupida, se così chiudi un occhio 🙂
Concentrato in Gocce Hydrotenseur di Rilastil: sul foglietto c’è scritto di usarlo da solo per pelli miste come trattamento intensivo antirughe. e se invece lo usassi sotto la crema da giorno la pelle diventerebbe troppo lucida?
Grazie mille
Lara

Maria
Maria
2 anni fa

Grazie per le spiegazioni dettagliate e molto chiare. ho una domanda, io di solito uso questo sito per analizzare gli INCI ecobiocontrol.bio/ecobiocontrolla-gli-inci
e se metto il siero Filorga mi escono questi due ingredienti definiti come sostanza inaccettabile: ACRYLATES/C10-30 ALKYL ACRYLATE CROSSPOLYMER e DISODIUM EDTA. premetto che non sono una grande esperta. qual’é la sua opinione al riguardo, lo consideai comunque un prodotto molto valido, grazie Cordiali saluti. Maria

Maria
Maria
2 anni fa
Reply to  Federica

grazie Federica!!

Miria
Miria
2 anni fa

chiedo consiglio nella scelta del siero all’acido ialuronico. ho sessantotto anni non rughe se non quelle d’espressione con pelle che si sta rilasciando.dall’elenco avrei evidenziato il siero di Ganassini però chiedo il suo parere. Attualmente per il giorno uso Dr.Hauschka siero-olio rigenerante intensivo (un velluto)seguito da crema rigenerante intensiva,ma non mi soddisfano appieno. La ringrazio anticipatamente anche per il grande impegno e cura con cui sceglie e spiega i vari prodotti.Cordialmente.Miria

Manuela
Manuela
2 anni fa

ho 70 anni, ho una pelle mista tendente al secco, avrei bisogno di una crema da notte non grassa, che si assorba bene, rimpolpante e levighi i contorni dl viso. uso Sisley, ma vorrei trovare creme altrettanto buone, ma meno costose

Elisa
Elisa
2 anni fa

Ciao Federica,

Sono una ragazza di 24 anni con problemi di dermatite atopica sul viso. Ho la pelle estremamente secca, su consiglio della dermatologa ho iniziato ad usare, ormai da circa un anno, Ceramol 311 Lipocrema alla mattina e A-Derma Exomega Control crema emolliente alla sera. Nonostante sento la pelle poco idratata e morbida. Recentemente ho integrato nella mia routine l’acido ialuronico di The Ordinary, ma vorrei provare qualche altro prodotto di maggior qualità per le caratteristiche della mia pelle. Avresti qualche consiglio?
Mi affido a te perché sei molto preparata!
Ti ringrazio in anticipo,

Elisa

Last edited 2 anni fa by Elisa
Stefania
Stefania
2 anni fa

Ciao Federica,
cosa ne pensi del siero SOS dissetante Caudelie?
Grazie mille per le preziose informazioni che ci fornisci.
Stefania

Federica
Federica
2 anni fa

Buongiorno, ho 46 anni , ho una pelle mista con qualche macchia , ho il contorno occhi abbastanza scuro con piccole rugherete, mi può consigliare una buona crema? Grazie

Annalisa
Annalisa
2 anni fa

Ciao Federica!
Sono capitata su Beauty diary per caso, scoprendo che è il blog che cercavo da anni.

Ho 39 anni, pelle mista e tanta paura delle rughe 😆

Ho verificato che i sieri hanno il potere di risolvere quasi totalmente il problema delle mie zone grasse.

Vorrei definire una routine giorno e notte completa con sieri e creme/gel: viso e occhi, con tutti gli ingredienti migliori come retinolo, collagene, vitamine, acido ialuronico e qualche altro ingrediente che potrai suggerire tu.

Cosa mi suggerisci?

Annalisa
Annalisa
2 anni fa
Reply to  Federica

Eccomi, sono già tornata😅
Grazie, ritornerò! Ti ho anche trovata su Facebook!

Giovanna
Giovanna
2 anni fa

Ciao, ho quasi 45 anni, il siero filorga va bene per la mia pelle?

Ales Menichellid
Ales Menichellid
2 anni fa

Sono interessata al siero filorga.pensi che sia il migliore? quanto costa?come ordinarlo.
Per quanto riguarda rimpolpare labbra ,mi puoconsigliafe
Un buon prodotto?

Stefania
Stefania
3 anni fa

Ciao, fammi sapere anche cosa ne pensi della linea kate somerville. Grazie

Stefania
Stefania
3 anni fa
Reply to  Federica

No, mi è stata consigliata da una amica ma volevo un tuo parere prima di procedere all’acquisto. Ti ringrazio!

Stefania
Stefania
3 anni fa

Ciao, hai mai usato prodotti del marchio Germaine de Capuccini o Galenic? Come li trovi? Grazie

Adele
Adele
1 anno fa
Reply to  Federica

Ciao Federica. Sei veramente bravissima sia per il contenuto del blog sia, anche, per le risposte complete (alle varie richieste d’aiuto) che non mancano mai.

Scrivo qui, perche anch’io ero curiosa della marca Germain de Capuccini ?? Ti sei già espressa, per caso, da qualche parte nel blog ?? Mi interessa l’antiage (50+).

Grazie